logo visitaossola bianco

Ultimo aggiornamento 26 Jul 2020 2:38 PM

Il mio cammino sulle orme di San Francesco verso Assisi - Sesto giorno

Sesto Giorno - Tappa da Pietralunga a Gubbio
Info utili:
Cammino :Difficoltà E Durata 7/8 ore – km 27
Costi: pernottamento e prima colazione presso la Casa Accoglienza Istituto maestre Pier Filippini 30 euro ( bravissime suore ma sconsiglio, troppo caro se non avete con cui condividere la stanza) consiglio il convento delle Suore Francescane … Super simpatiche, amorevoli e che dire… Top!!!!

 

Sveglia presto…alle sette i raggi del sole entravano in camerata a svegliarci dolcemente…. Su in piedi !!! Senza fare troppo rumore per non disturbare gli altri pellegrini… Pian piano la camerata si sveglia, solo la coppia di italiani sonnecchia ancora….
Mi incammino verso il primo bar aperto…. Fameeeee !!! necessito di una colazione da campioni…. Bar quasi vuoto, c’è solo Filippo intento a leggere la cartina della tappa di oggi…. Iniziamo a prendere confidenza e appena finita una colazione partiamo per la tappa insieme.. Passo, ritmo uguale …poi entrambi camminatori solitari, avevamo voglia di parlare, di condividere sensazioni ed emozioni che parlando parlando abbiamo percorso più o meno 27 km, tra boschi ed asfalto , salite, sentieri fangosi e vari incontri di animali…. Cani, gatti, asini, maiali, cavalli, mucche e caprette , senza accorgecene. Una giornata diversa dalle ultime…. un po’ magica… Quasi alla fine entrambi desideravamo un pezzo di pizza, una spremuta e una vasca piena d’acqua calda dove rilassarci …caspita…non ci crederete ma la cittadina di Gubbio ha esaudito i nostri sogni fin dall’entrata… Alle porte della città una stupenda pasticceria , la MD milledolci, ci ha coccolato su tutto..anzi ci siamo anche permessi due dolcini in più…in fondo c’è le siamo meritati!!! Arrivati nella prima struttura che ci ha risposto, la Casa Accoglienza Istituto maestre Pier Filippini, abbiamo subito controllato il bagno…e siiiiii!! Vasca presente!!!! Ih ih pellegrini fortunati!!!
Dopo esserci rilassati, siamo usciti a conoscere un po’ la città …Gubbio e’ bellissima, incantevole… Una città a misura d’uomo….c’è un energia strana, buona…un paese che ti mette una tranquillità ed una serenità addosso fantastica.
Dopo un giro fra le varie stradine, ci attira una graziosa chiesa con le porte in vetro,dentro cinque suore che facevano messa; appena mi sono avvicinata alla porta ancora chiusa, una di esse si gira e ci invita ad entrare. Gentilmente siamo entrati… Che bella chiesa.. Semplice , umile e loro con una voce angelica ci hanno accolto in preghiera.
Ora non sto qui a spiegarvi la nostra emozione… Perché e’ inspiegabile… Sta di fatto che questo incontro ci ha segnato entrambi… La luce negli occhi che queste giovanissime suore ( dai 25 ai 37 anni) , capitanate da Suor Daniela ( notare il bellissimo nome) , avevano l’espressione vera dell’amore…. Sta di fatto che ci siamo fermati a mangiare con loro… Riso, scherzato come vecchi amici! Che persone meravigliose! delle grandissime amiche…
Dopo averle salutate, con la promessa di vederci presto, abbiamo finito il nostro tour per la città … In silenzio, ancora in estasi per quello splendido incontro, ed ancora di più dopo aver visto la piazza Grande… Che spettacolo! Da vivere e visitare…un posto dove trasferirsi per stare sereni!

Daniel@

#iocamminodasola