logo visitaossola bianco

Ultimo aggiornamento 26 Jul 2020 2:38 PM
 

Sulle rive del Lago Maggiore, il Monte Giove

 Registrazioni chiuse
 
0
monte_giove
Categoria
Trekking
Data
11 Giugno 2017 07:30
Luogo
Monte Giove
Telefono
+39 3396946452
Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Punto di partenza

Posteggio di Sant’Agata

Il percorso
Dal posteggio delle auto, posto poco prima di Sant’Agata, si percorre un tratto di mulattiera che porta nella piazza della chiesa. Dalla piazza il percorso entra nel centro abitato e sale inoltrandosi nel bosco, fino ad arrivare all’Oratorio di Santa Lucia, in circa 40 minuti.

Dall’Oratorio il percorso prosegue a tratti su mulattiera e in buona parte su sentiero. Oltrepassando i ruderi di un alpeggio, si giunge al bivio per l’agriturismo; lasciato l’agriturismo a destra, ci s’inoltra in un percorso in leggera salita, fino a una cappella (in circa 40 minuti).

Lasciato sulla sinistra il percorso che scende a Cavaglio, si prende il sentiero che sale all’Alpe (50 minuti) dove vi è il Rifugio Zabò. In leggera salita su una strada gippabile, si raggiunge il bivio per il Monte Giove (5 minuti) e da qui la cima (20 minuti).

Dalla cima del Monte Giove di gode di un panorama a 360° sul Lago Maggiore: piana di Magadino, Locarno, Bellinzona, Brissago con le sue isole, la parte meridionale del lago, Cannobio e tutta la Valle Cannobina.

Ritornati al bivio si prende il sentiero che scende sulla destra in direzione dell’agriturismo dell’Alpe Marcalone. Il percorso inizia con una serie di gradini, poi diviene sentiero e strada gippabile.

Poco sopra l’Alpe Marcalone si può godere di un buon panorama, per poi scendere all’agriturismo dell’Alpe, in circa 50 minuti. Si scende, quindi, per un tratto lungo i prati dell’Alpe, per poi raggiungere il bivio del percorso precedente (15 minuti) . Da qui si raggiunge l’abitato di Sant’Agata.

 
 

Altre date

  • 11 Giugno 2017 07:30

Powered by iCagenda