logo visitaossola bianco

Ultimo aggiornamento 26 Apr 2019 4:00 PM
Loading

Cammini lenti

Ci sono luoghi che se non cammini non vedresti mai...

Curiosi di natura

Laboratori ed attività per ragazzi e famiglie

Maternity walking

Primi passi insieme per star bene

Trekking

Escursioni naturali invernali e tour guidati

Guida i tuoi passi...

Esperienze in paesaggi mozzafiato

Mondo Scuola

Impariamo vivendo ciò che ci circonda

«
»

Tour guidati

Escursioni & Ciaspolate

Natura

Bottone arancio

Nordik walking

Cammini lenti

#1camminox2 : la via francigena - Quattordicesimo giorno - da Campagnano di Roma a La Storta 23 km - La meta è vicina.

photo 2019 04 11 23 27 14

 

La sveglia suona... un altro giorno ha inizio!!! mancano pochi chilometri e domani entreremo finalmente a Roma in piazza San Pietro... ma per farlo oggi dobbiamo arrivare a la Storta!

Perciò via... usciamo dall’ostello in compagnia di Claudio ( il nostro Pellegrino cantante ) che dormiva con noi nell’ostello della parrocchia, colazione al bar e ci si incammina.

 

Lasciamo Campagnano di Roma alle nostre spalle, e iniziamo ad intraprendere un bel sali e scendi; dopo qualche chilometro incontriamo anche il gruppetto di Torino... oggi si cammina un po’ in gruppo! In fondo sono gli ultimi giorni e dopo tutto questo ci mancherà... 

Il mondo visto con occhi da Pellegrino, con passo lento, sembra sempre più bello .. chissà perché!

Entriamo insieme nel Parco di Veio e visitiamo il santuario della Madonna del sorbo, scambiamo qualche parola con il parroco , spuntino veloce e riprendiamo il sentiero che ci fa passare attraverso alla Valle del Sorbo; ad un certo punto , girato una curva alla fine della salita troviamo dei cavalli al pascolo liberi... uno stupore per gli occhi; i cavalli più adulti che correvano liberamente e i puledrini che dormivano a terra o cercavano di fare qualche passo ... la natura è proprio unica!!

Piano piano prendiamo però ritmi di camminata diversi , ed il gruppo si divide .

Arriviamo al primo paesino, Formello, con il suo delizioso centro storico e di lì proseguiamo su un altro bel percorso naturalistico , sempre nel parco di Veio, con molti reperti etruschi e prati in fiore.

All’uscita del parco, dopo 1 km attraversiamo un ponticello il rio Valchette, vicino un antico mulino la Mola Vecchia .... si rimane a bocca aperta nel vedere questa piccola cascata e il suo ruscello... quasi paradisiaco.

Iniziamo a calpestare un po’ di asfalto entrando piano piano a la Storta... purtroppo l’ingresso non è dei migliori....classico paesino di periferia però abbastanza sporco! Peccato!! 

Passiamo a salutare le suore poverelle che anch’esse fanno accoglienza ( dove si fermeranno gli altri nostri amici pellegrini) per il nostro penultimo timbro sulle credenziali... noi stasera dormiremo a casa della nostra amica Ile, che abita a 4 km fuori dal centro, ormai km più km meno non lo sentiamo neanche e la fortuna di lavare un po’ di cose e rimetterci in sesto non si rifiuta mai.

Cenetta in compagnia come se fossimo in famiglia, quattro chiacchiere e ci si riposa per la nostra ultima tappa.... un misto di malinconia e soddisfazione mi scombussola un po’ !!!

Domani si conquista Roma! 

 

Daniela & Andrea

Seguici anche su Facebook e Instagram visitaossolaelagomaggiore Daniela Dei Giudici

  • Hits: 188