logo visitaossola bianco

Ultimo aggiornamento 26 Apr 2019 4:00 PM
Loading

Cammini lenti

Ci sono luoghi che se non cammini non vedresti mai...

Curiosi di natura

Laboratori ed attività per ragazzi e famiglie

Maternity walking

Primi passi insieme per star bene

Trekking

Escursioni naturali invernali e tour guidati

Guida i tuoi passi...

Esperienze in paesaggi mozzafiato

Mondo Scuola

Impariamo vivendo ciò che ci circonda

«
»

Tour guidati

Escursioni & Ciaspolate

Natura

Bottone arancio

Nordik walking

Cammini lenti

#1camminox2 :la via francigena 3.0 - Terzo giorno da San Miniato a San Gimignano - Su e giù tra le colline toscane

photo 2019 04 01 01 25 26

“Una nebbia leggera, un cielo pallido e molti desideri.”(Ivo Andric)

È così che stamane ci si siamo svegliati.... con una bella nebbia! E visto che non si vedeva nulla ci siamo concentrati sui rumori che ci circondavano...i nostri bastoncini.. tic tac tic tac ... , i nostri respiri, la civetta .... il cinguettio degli uccellini... ah che meraviglia.....

Piano piano la nebbia è svanita, lasciando il posto ad un sole caldo che ci ha riscaldato la pelle bagnata dalla brina mattutina... e subito nella mia testolina un po’ balorda mi è venuta in mente una canzone di Jovanotti “Sound of Sunshine”  che dice....

 

 

“ Mi sveglio la mattina e do uno sguardo in giro 

Dicevan che era brutto invece il sole è d'oro 

Saluto la giornata e stiro un pò la schiena 

Mi devo guadagnare un pranzo e poi una cena 

 

A volte gira bene a volta gira male...è buffo 

Non so nuotare e faccio un tuffo 

M'immergo e poi respiro con la testa fuori 

Galleggio a pelo d'acqua come fanno i fiori 

Oh yes... eccomi! 

Splende un grande sole su di me 

That's the sound of sunshine coming down 

il battito del sole 

And that's the sound of sunshine coming down... 

su di noi...su di noi...su di noi”

 

Vi risparmio il ballettino annesso... 

Ecco mi ha dato una carica in più per affrontare la terza tappa... perché? Perché la vita è bella anche se fai fatica!!! Ed oggi un po’ di fatica l’abbiamo fatta!!! 

Su e giù per le colline toscane, fra prati verdi e distese di margherite, botton d’oro, denti di leone... vigne, ulivi... su sentierini o strade bianche,circondati da panorami incantevoli della nostra bellissima Italia ...come si fa a non essere felici!!!

Alle due avevamo quasi concluso la tappa ufficiale che la guida ci consigliava di fare, fino a Gambassi Terme (24 km) ci siamo fermati per pranzo in una trattoria dove abbiamo mangiato i picci all’aglione... beh meritavano!!!!! Top!!! Questa pausa ci ha dato le forze per proseguire alla tappa successiva di altri 13 km... destinazione San Gimignano.

Ancora un sali e scendi piacevole , dove abbiamo incontrato un sacco di agriturismi e cantine varie ( per chi decidesse di fare questa tappa da sola, vi consigliamo di prenderla con calma e degustare tutti i prodotti toscani prima di arrivare alle porte di San Giminiano) e qualche Pellegrino a piedi... ma anche a cavallo... fantastico!!!

L’unico pezzo un po’ impegnativo, forse perché noi iniziavamo ad accusare la stanchezza, sono gli ultimi 2 km per arrivare a San Gimignano. 

Appena entrati nelle mura, abbiamo capito che è un paesino magnifico, con le torri che svettano dal centro , le mura antiche e i piccoli vicoli. Vorremmo visitarla subito ma decidiamo di andare subito al monastero delle suore benedettine per darci una rinfrescata. Ci ha accolto una suora super simpatica  che assomigliava un sacco alla mia nonna Nicoletta ( in versione un po’ pienotta) .. mamma mia... 

Dopo una doccia rigenerante  .. pronti per la cena ..  io un pizzino easy.. Andre leggerò anche lui... bruschette con il lampredotto e poi cinghiale stufato.... meno male che voleva star leggero per dormire un po’ di più.

Giretto veloce per il borgo, ma visto la stanchezza... optiamo per visitarlo bene prima di partire domani ( comunque merita una gita fuori porta).

Ore 22:30 tutti in brada... per ricaricare l’energia.

 

Daniela &Andrea 

 

Seguici anche su Instagram e fb visitaossolaelagomaggiore 


  • Hits: 118
  • Categoria principale: Cammini lenti